Punto della situazione in casa Pianese con il preparatore dei portieri bianconero Franco Meacci. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Per la Pianese è un periodo molto buono, stiamo ottenendo ottimi risultati ogni domenica. Ormai sono otto anni che sono il preparatore dei portieri della Pianese, nel corso di questa stagione possiamo contare su ottimi portieri: Wroblewski, Mazzi e Sorzi, con quest’ultimo che però è partito nel corso del calciomercato invernale per cercare maggiore spazio nel Lentigione. Per quanto riguarda Tomasz Wroblewski sta attraversando un periodo buono, visto che è reduce da un’annata poco felice. Anche su Gianluca Mazzi ci conto molto, credo nelle sue qualità tecniche e spero che ci possa regalare qualche soddisfazione. Per me la Pianese è ormai una famiglia, è motivo di orgoglio nella scorsa stagione aver lavorato in Lega Pro, dopo tanti anni che ho allenato tra i Dilettanti. A Piancastagnaio mi trovo molto bene, abbiamo alle spalle una Società splendida, un Presidente fantastico e Renato Vagaggini che mi ha portato e voluto fortemente qui: per questo devo ringraziarlo apertamente. Abbiamo fatto la Lega Pro, dove abbiamo visto la differenza di gioco e di mentalità tra il professionismo e il dilettantismo: per me è stata una grossa soddisfazione. La scuola dei portieri italiana è sempre stata una delle più importanti a livello mondiale, perché noi curiamo molto la tecnica e le particolarità dei portieri. Sono sempre stato dell’avviso che se un ragazzo anche se è giovane, ma è bravo, va fatto giocare. Quest’anno con mister Pagliuca e lo staff mi trovo molto bene, ho un bel rapporto con tutti quanti e c’è rispetto reciproco”.

Si pregano tutti coloro che divulgheranno il seguente comunicato di citare la fonte uspianese.it

Al seguente link l’intervista completa: https://www.youtube.com/watch?v=mggRatbh0h8