“Andiamo ad affrontare una squadra forte che sebbene sia priva di tre pedine importanti, ha giocatori altrettanto bravi che non fanno rimpiangere i titolari. Noi non avremo Marino, squalificato ed il portiere Ricco, infortunato, ma ci siamo preparati bene e desideriamo continuare il trend positivo. Ancora non ho deciso la formazione da mandare in campo perchè abbiamo visto quanto sono fondamentali i cambi nell’ottica di partite che si decidono diverse volte nel quarto d’ora finale”.