Alla vigilia della sfida Pianese-Giana Erminio in programma domani presso lo stadio “Carlo Zecchini” di Grosseto, alle ore 15:00, conferenza stampa per mister Marco Masi. Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore bianconero:

“Arriviamo alla partita contro la Giana Erminio abbastanza bene, per la Pianese sarà una gara impegnativa perchè affrontiamo una squadra completamente diversa dal girone d’andata, che da un mese ha fatto molti acquisti di valore importante: sara una gara da prendere con le molle, dove non dobbiamo avere fretta, ma pazienza e lucidità. Non saranno a disposizione Ambrogio che si è operato ieri e ne avrà per circa un mese, Zagaria che ha subito un intervento al menisco e ci vorrà ancora un po’ e infine Romano che ha questa distorsione alla caviglia e la speranza è di riaverlo a disposizione la prossima settimana. E’ arrivato da poco il difensore El Kaouakibi, un ragazzo di struttura fisica importante, che sicuramente ci darà una mano: è uno specialista della corsia di destra e, dopo l’infortunio di Ambrogio, ci mancava un’alternativa in quel ruolo. In otto giorni affronteremo a Grosseto un trittico di tre partite consecutive con Giana Erminio, Pro Vercelli e Albinoleffe: saranno tutte partite importanti, ma dobbiamo focalizzarci sulla sfida di domani con la Giana Erminio, pensando ad una match alla volta, tenendo anche conto che ci sarà un dispendio fisico importante. Partiamo dalla Giana Erminio, poi da sabato sera inizieremo a pensare alla Pro Vercelli. Non abbiamo la possibilità di pensare a tutte e tre le partite insieme, ma concentrarci su una alla volta”.

Sulla Web TV della U.S. Pianese l’intervista completa: https://www.youtube.com/watch?v=5hXglQ7r_kw&feature=emb_title