RENATE-PIANESE 1-1

RENATE: Satalino, Ranieri, Anghileri (57′ Maritato), Grbac (72′ Kabashi), Baniya, Galuppini, Militari (80′ Rada), Damonte, Possenti, De Sena (72′ Plescia), Guglielmotti. A disposizione: Stucchi, Teso, Magli, Pizzul, Pelle, Marchetti. All. Diana Aimo

PIANESE: Fontana, Seminara, Cason, Simeoni, Catanese, Udoh (80′ Rinaldini), Benedetti Giacomo (80′ Carannante), Momentè, Gagliardi, Figoli, Regoli. A disposizione: Sarini, Ambrogio, Benedetti Lorenzo, Bianchi, Benedetti Luca, Scarlino, Montaperto. All. Masi Marco

ARBITRO: Michele Delrio di Reggio Emilia (Stefano Franco-Alessandro Munerati)

MARCATORI: 30′ Figoli (P) 65′ Baniya (R)

AMMONITI: Militari (R) Momentè, Cason (P)

NOTE: 284 spettatori, incasso 621 Euro

Nella quindicesima giornata di campionato la Pianese impatta per 1-1 in trasferta contro il Renate. Prima azione di marca amiatina al 7 minuto con un campanile di capitan Gagliardi dalla distanza, smanacciato con qualche difficoltà dal portiere locale, al 12′ reazione del Renate con un colpo di testa di Grbac che termina a lato. Al 22 destro dal limite di Anghileri disinnescato in tuffo da Fontana, poi alla mezz’ora arriva il gol delle zebrette con un traversone dalla sinsitra di Seminara per l’inserimento di Figoli che stoppa il pallone e con un diagonale trafigge Satalino. Amiatini vicinissimi al raddoppio al 33′ con un colpo di testa di Momentè di poco alto, poi tentativo al 40′ di Anghileri che non crea problemi al portiere bianconero. Ad inizio ripresa occasione per la Pianese con un fendente di Simeoni che finisce a lato, al 65′ arriva il pareggio dei padroni di casa con il tap-in di Baniya che ribatte in rete una respinta di Fontana. Bianconeri che tentano la reazione con un diagonale di Momentè al 71′ sventato sul fondo da un difensore, poi locali insidiosi al 79′ con un tiro velleitario di Plescia che non inquadra lo specchio della porta.