Il punto della situazione con il Direttore Generale bianconero Renato Vagaggini alla vigilia del derby senese Robur Siena-Pianese. Di seguito le sue dichiarazioni:

“La Società vive questo derby senese tra Robur Siena e Pianese come un evento storico, perchè si tratta della prima volta in assoluto che si affrontano due squadre della provincia in un campionato di Lega Pro: cercheremo di fare bella figura e di portare a casa un risultato positivo. Credo che Siena, a parte il Monza che ha un potenziale di un livello superiore, insieme a Carrarese e Novara sia una delle formazioni più accreditate per arrivare nei primi posti. Siamo contenti del percorso della Pianese fino a questo momento, abbiamo perso recentemente due partite su rigore che non meritavamo, contro Alessandria e Juventus Under 23, in cui forse due punti li potevamo anche raccogliere. In tre anni di gestione Masi abbiamo sbagliato pochissime partite, credo che se i ragazzi hanno questa mentalità e autostima gran merito è dell’allenatore, perchè giochiamo ogni gara alla pari con tutti e a viso aperto. Ho seguito il Siena un paio di volte quest’anno e sicuramente ha una rosa di valore: in casa forse deve costruire di più perchè le squadre si chiudono, la Pianese giocherà per fare risultato come sempre e sarà sicuramente una bella partita: per noi sarà una sfida unica. Abbiamo grande rispetto e buoni rapporti con la Robur, è una società amica e non abbiamo voluto intaccare oltre chiedendo anche il campo per giocare in serie C. Quello di domani sarà un derby emozionante e avvincente”.