Seravezza-Pianese 0-2

SERAVEZZA: Cavagnaro, Siku, Podesta, Granaiola, Parenti, Fiale, Borgia (61′ Noccioli), Bedini, Pegollo, Grassi, Bongiorni. A disposizione: Pietra, Ramacciotti, Buffa, Noccioli, Offretti, Sorrentino, Nelli, Dal Lago, Galloni. All. Vangioni

PIANESE: Wroblewski, Selimi, Dell Aquila, Gagliardi, Grea, Simeoni, Benedetti L. (88′ Bernardini), Catanese (83′ Brenci), Rinaldini (52′ Buongiorno), Benedetti G. (88′ Sakaj), Bianchi (93′ Ferraro). A disposizione: Giachetta, Bernardini, Sakaj, Ravanelli, Ferraro, Di Mascio, Brenci, Simoni, Buongiorno. All. Bacci (Masi è squalificato)

ARBITRO: Cherchi di Carbonia (Ravera-Landoni)

MARCATORI: 34 Rinaldini 66 Bianchi

NOTE: ammoniti Grassi, Pegollo, Granaiola (S) Dell’Aquila (P)

La Pianese corona il sogno di approdare per la prima volta nella sua storia in serie C, vincendo il campionato. Ennesima vittoria stagionale per gli amiatini che superano per 2-0 il Seravezza grazie alle reti di Rinaldini nella prima frazioen e di Bianchi nella ripresa. Per la compagine bianconera del presidente Maurizio Sani, del DS Renato Vagaggini e di mister Marco Masi una stagione straordinaria con l’approdo tra i professionisti: che abbia inizio la festa a Piancastagnaio!