Alla vigilia della sfida Pro Patria-Pianese in programma domani presso lo stadio “Carlo Speroni” di Busto Arsizio, alle ore 18:30, conferenza stampa per mister Marco Masi. Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore bianconero:

“Da una parte è un bene che torniamo subito in campo, perchè veniamo da una sconfitta che ci brucia un po’ e abbiamo subito la possibilità di fare un’altra buona prestazione, sperando che questa volta porti a un risultato positivo. La Pro Patria è una squadra tosta e difficile, come lo sono tutte le quelle del nostro campionato, abbiamo lavorato bene e siamo pronti a questo impegno. Andiamo a Busto Arsizio fiduciosi per lo meno di fare quello che sappiamo fare. Putroppo la situazione degli infortunati è la stessa, siamo costretti a rinunciare a Momentè, Figoli, Luca Benedetti e Scarlino: sfortunatamente non abbiamo miglioramenti e ci saranno gli stessi giocatori convocati di domenica scorsa. Sulla formazione valuteremo chi avrà un po’ più fatica nelle gambe e cercheremo di trovare delle soluzioni alternative se la cosa sarà richiesta”.

Sulla Web TV della U.S. Pianese l’intervista completa: https://youtu.be/tx3jiNXgHag