Le dichiarazioni al termine della sfida Pianese-Pistoiese di mister Marco Masi ed Emilio Dierna.

Mister Marco Masi: “Oggi è stata una partita come doveva essere: non mi aspettavo niente di più, niente di meno. Siamo in un periodo di difficoltà, a causa di vari contrattempi: ciò si è visto nel secondo tempo di oggi, dove sono venute a mancare le forze. Abbiamo parecchie defezioni, con alcuni giocatori importanti che stanno ancora recuperando dai vari acciacchi. Contro la Pistoiese mi è piaciuto l’atteggiamento finchè le forze ci hanno sorretto, è stata una partita equlibrata contro una squadra che conosce bene la categoria. La Pianese, invece, deve ancora scoprire bene la serie C, per noi è una montagna che dobbiamo scalare: sarà dura, difficile e complicato, ma la voglia di riuscirci e fare bene c’è”.

Emilio Dierna: “Credo che questa gara rappresenterà un po’ il campionato della Pianese. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio noi spendendo tanto, nel secondo è uscita fuori la Pistoiese, ma sapevamo che potevamo pagare dazio, soprattutto perchè abbiamo dato tanto a livello fisico e di spinta in avvio. E’ da un mese che lavoriamo per l’esordio di domenica prossima contro la Pro Vercelli, sarà emozionante e motivo d’orgoglio, ma una volta in campo ci concentreremo unicamente sulla partita. Noi abbiamo un solo obiettivo, portare questa squadra alla salvezza: non sarà facile, ma ce la metteremo tutta tramite il lavoro quotidiano e il massimo dell’impegno”.

Sulla Web Tv della U.S. Pianese l’intervista completa: https://youtu.be/EjjlNwsu4CA