Al termine dell’allenamento tra Pianese e Viterbese ha parlato il difensore bianconero Stefano Cason. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Questa sgambata contro la Viterbese ci è servita per riprenderci dopo le festività, abbiamo finito il girone di andata bene e con la mentalità giusta, pareggiando una partita all’ultimo minuto contro la Carrarese: adesso dobbiamo riprenderci e ricominciare come avevamo finito. La Pianese adesso è consapevole che sarà un girone di ritorno in cui ogni gara sarà una finale, vogliamo salvarci e già contro l’Arezzo dobbiamo conquistare punti. L’importante è avere la mentalità giusta e poter contare sul contributo di tutti quanti. Nel corso di questa stagione ho giocato sia come centrale che da terzino, nasco dome difensore centrale e mi metto a completa disposizione dell’allenatore: mi trovo bene in tutti e due i ruoli, l’importante è dare una mano alla squadra. La Pianese può contare su tanti giovani bravi in rosa, hanno dimostrato di essere validi per la categoria e sono convinto che continueranno a crescere. Da ora a maggio i punti conteranno il doppio e per noi saranno tutte finali”.

Sulla Web Tv della U.S. Pianese l’intervista completa: https://youtu.be/YL82zMy32Pk