Punto della situazione in casa Pianese con il difensore Davide Seminara, classe 1998, già in bianconero nel corso della stagione sportiva 2019/2020 di Lega Pro. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Dopo una stagione sfortunata con il Matelica dove mi sono infortunato al ginocchio, cercavo l’ambiente giusto per rilanciarmi e appena si è prospettata l’opportunità di tornare alla Pianese non ci ho pensato due volte: è stata una trattativa veloce e abbiamo subito trovato l’accordo con la Società. A Piancastagnaio, già due anni fa, mi sono trovato benissimo. Si sta creando un bel gruppo composto da calciatori di esperienza e giovani di prospettiva, premetto che conosco poco il campionato di serie D, ma da quello che mi hanno detto è molto difficile. Ritrovo alcuni compagni con cui avevo già giocato con la Pianese, come capitan Gagliardi, Simeoni e Ambrogio, oltre mister Bacci e l’auspicio è quello di fare un torneo importante: non vediamo l’ora di iniziare. Debutteremo in casa contro lo Scandicci, sicuramente le prime giornate di campionato sono sempre le più difficili, dobbiamo essere bravi noi a farle diventare facili, perché partire subito bene significa tanto. Per me questa sarà la stagione del riscatto, questa Società mi ha dato fiducia e speriamo di toglierci insieme delle belle soddisfazioni. Per quanto riguarda le mie caratteristiche sono un terzino sinistro, all’occorrenza ho fatto anche il terzo o il quinto di difesa, come lo scorso anno a Matelica, sono a disposizione dell’allenatore e dei miei compagni di squadra. Con mister Bacci ho un ottimo rapporto, è un bravissimo allenatore e una grande persona, quando ci siamo sentiti a luglio a telefono eravamo entrambi molto contenti”.

Si pregano tutti coloro che divulgheranno il seguente comunicato di citare la fonte uspianese.it

Al seguente link l’intervista completa: https://youtu.be/fzgYG0LqSVc