Punto della situazione con il difensore bianconero Giorgio Chinnici, classe 2002, che ha analizzato il momento dei bianconeri. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Secondo me contro il Cannara abbiamo fatto un’ottima gara, certamente giocare con un uomo in meno per settantacinque minuti è dura, gli episodi ci sono girati contro, però cerchiamo di ripartire da qui. Quest’anno è un campionato anomale, con l’epidemia del Covid a livello mentale è difficile, perchè non si sa fino all’ultimo se si gioca oppure no, però noi cerchiamo sempre di farci trovare pronti, nonostante non sia semplice in questa situazione di emergenza. A livello personale mi sento rinato dopo il mio approdo alla Pianese, ho trovato un grande gruppo con dei ragazzi seri e preparati, un grande staff tecnico con il mister che ci fa esprimere al meglio delle nostre potenzialità. Purtroppo con i risultati siamo stati un po’ sfortunati, perchè tanti episodi ci sono girati contro, però cerchiamo sempre di migliorare guardando avanti fiduciosi. Sono contento della fiducia e dello spazio che mi sta dando mister Pagliuca, personalmente mi auguro di crescere ancora e conquistare obiettivi importanti. Secondo me dobbiamo puntare a un campionato tranquillo, cioè deve essere un torneo di transizione, pensando partita per partita, affrontando l’avversario in maniera serena e tranquilla dando il massimo. Sono un terzino sinistro e mi piace attaccare sulla fascia, toccare la palla e arrivare sul fondo per mettere nel mezzo i cross per gli attaccanti, poi se arriva qualche goal tanto meglio”.

Si pregano tutti coloro che divulgheranno il seguente comunicato di citare la fonte uspianese.it

Al seguente link l’intervista completa: https://youtu.be/kG-k_knIHQI