Seconda settimana di lavoro per la Pianese, con il nuovo acquisto Matteo Remorini, attaccante classe 1994 proveniente dalla Lucchese, che fa il punto della situazione:

“Dopo aver vinto il campionato con la Lucchese nella stagione precedente, ho avuto numerose richieste, ma le chiamate del direttore Vagaggini e di mister Pagliuca mi hanno subito convinto ad accettare la Pianese: la trattativa è durata meno di un giorno. Ho già avuto il piacere di lavorare con mister Pagliuca due annate fa a Ghivizzano, mi piace molto il suo metodo di gioco e questo ha facilitato la mia scelta di venire a Piancastagnaio. Nella prima settimana di preparazione abbiamo lavorato tanto con la palla, soprattutto nella fase offensiva, adesso stiamo lavorando su quella difensiva e piano piano stiamo ritrovando la migliore forma fisica. Mi sto trovando molto bene con i miei nuovi compagni di squadra, lavoriamo con grande intensità in ogni seduta di allenamento, si sta formando un gruppo sano e affiatato. Io nasco esterno d’attacco, ho fatto anche delle annate da mezza punta, quindi sono a completa disposizione dell’allenatore. Conoscevo già alcuni ragazzi per rivalità, nel senso che ci ho giocato contro, il resto li sto conoscendo adesso. In vista di questa nuova stagione a livello personale vorrei ottenere lo stesso risultato dello scorso anno con la Lucchese, ovvero vincere il campionato, mentre come squadra ancora meglio: tutti uniti possiamo lottare per qualcosa di veramente importante. Inoltre spero che presto possiamo rivedere i tifosi allo stadio”.

Al seguente link l’intervista completa: https://youtu.be/eUUJyXp9J_g