Punto della situazione in casa Pianese con il centrocampista bianconero Mihael Modic, classe 1998, che si proietta alla sfida in trasferta di domenica contro il Tiferno Lerchi. Di seguito le sue dichiarazioni:

“C’è rammarico per il pareggio ottenuto mercoledì contro l’Arezzo, abbiamo perso due punti per come si era messa la partita. Nel primo tempo abbiamo dominato, così come nel secondo dove abbiamo anche colpito due pali e non sfruttato al meglio alcune occasioni, poi i nostri avversari hanno pareggiato con un gran gol e all’ultimo minuto su calcio di rigore. Nonostante il pari però, dobbiamo prendere le tante cose positive che si sono viste, pensando subito alla sfida di domenica contro il Tiferno Lerchi, un altro impegno molto difficile contro un avversario molto tosto, ma la Pianese come sempre farà la sua gara per ottenere il massimo risultato. Il nostro unico pensiero è quello di pensare partita dopo partita per fare il maggior numero di punti per conquistare l’accesso ai play off, che sono il nostro obiettivo. Sono approdato alla Pianese a novembre scorso, mi trovo molto bene in questo ambiente e sento la fiducia di Società, mister e dei miei compagni di squadra. Ho la fortuna di essere in una Società veramente serie che merita di ottenere le soddisfazioni più grandi, mi auguro di poter regalare qualcosa di importante a questa realtà”.

Si pregano tutti coloro che divulgheranno il seguente comunicato di citare la fonte uspianese.it

Al seguente link l’intervista completa: https://youtu.be/PhX7xHuiAEQ