Le dichiarazioni al termine della sfida Carrarese-Pianese di mister Marco Masi e Matteo Momentè.

Mister Marco Masi: “È andata bene perché è stata un’altra prova di carattere, dobbiamo capire perché in casa duriamo un po’ più fatica a fare risultati. Oggi siamo stati più cattivi, forse un po’ meno belli, ma abbiamo giocato sullo stesso piano della Carrarese: abbiamo messo in campo determinazione e non abbiamo mai mollato, anche quando siamo andati immeritatamente in svantaggio. Credo che sia un pareggio giusto. Tutta la squadra ci ha sempre creduto fino all’ultimo e abbiamo trovato il pareggio, segno che ci crediamo sempre. Chiudiamo il girone di andata con diciannove punti, in linea con il nostro cammino che, come sapevamo da inizio stagione, è difficile e complicato. Credo che se ci mettiamo a posto su alcune cose, ci manca poco per essere alla pari con tutte le squadre che lotteranno con noi”.

Matteo Momentè: “Siamo contenti perché volevamo portare via punti da Carrara, ci eravamo preparati bene in settimana e lo volevamo fortemente: siamo felici di esserci riusciti. L’azione del mio gol è nata da un calcio d’angolo dove Montaperto ha messo una grande palla nel mezzo, ho visto che arrivava verso di me e ho staccato bene di testa. La classifica, al termine del girone di andata, ci fa stare relativamente tranquilli, dobbiamo essere ambiziosi e cercare sempre di fare meglio. Il girone di ritorno sarà molto più tosto e difficile rispetto a quello di andata, per cui ci dobbiamo far trovare pronti. Sono contento che i miei gol portano punti alla Pianese, sto bene e sono doppiamente contento per questo pareggio”.

Sulla Web Tv della U.S. Pianese l’intervista completa: https://youtu.be/GXHPE6Zsg9Q