Le dichiarazioni al termine della sfida di andata dei play out Pianese-Pergolettese di mister Pasquale Catalano e Daniele Pedrelli.

Mister Pasquale Catalano: “E’ stata la classica partita dei play out, dove naturalmente c’è tensione, credo che la squadra abbia risposto bene disputando una buona gara e provando a fare gioco. Il verdetto è rinviato alla partita di martedì, ma siamo consapevoli di giocarcela nel migliore dei modi. Ho visto una squadra vogliosa, giocatori disponibili, da parte mia essendo all’esordio avevo un po’ di timore di non conoscere ancora caratterialmente i ragazzi, ma penso che tutti hanno risposto presente: affronteremo nel ritorno la Pergolettese nel migliore dei modi. Martedì è una partita dove dobbiamo vincere per poterci salvare, sono fiducioso per natura e credo che faremo una buona prestazione con un risultato importante: solo attraverso il gioco possiamo provare a vincere questa gara, dobbiamo stare tranquilli e sereni tutti quanti, perché siamo pronti per giocarci tutto. Mentalmente ho visto bene i ragazzi, ho fatto loro i complimenti per la prestazione: quando la condizione fisica non è ottimale, dobbiamo giocare sulla testa, concedendo poco ai nostri avversari. Siamo a metà dell’opera e la gara di ritorno sarà decisiva, perché ovviamente ci giochiamo la salvezza e una stagione”.

Daniele Pedrelli: “Praticamente oggi è finito il primo tempo di una finale, adesso martedì ci sarà il secondo tempo, siamo in gara e ce la giocheremo fino alla fine. Sapevamo che era una partita un po’ atipica, perché comunque i ritmi sono abbastanza bassi, a causa del caldo e dalla scarsa condizione atletica per i noti motivi, ci aspettavamo un clima così: è mancato qualcosa negli ultimi metri e nell’ultimo passaggio, però siamo stati bravi a tenere la partita in bilico. Mister Catalano ha portato avanti il lavoro che stavamo già facendo, ci trasmette tanta carica, consapevolezza che sappiamo giocare e ce la metteremo tutta per conquistare la salvezza. Martedì è una finale da vincere, dobbiamo essere liberi mentalmente e consapevoli che ci giochiamo tanto. Abbiamo un solo risultato a disposizione su tre e dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo”.

Sulla Web Tv della U.S. Pianese l’intervista completa: https://youtu.be/f7r2EbI1NXA