PIANESE-UNIPOMEZIA 4-2

PIANESE: Vivoli, Ambrogio, Battistelli (46′ Palma), Gagliardi, Folino, Simeoni, Cericola (46′ Seminara), Marino, Cesario (74′ Brenci), Convitto (86′ Bernardini), Kondaj (63′ Lepri). A disposizione: Mazzi, Stivaletta, Iacullo, Mattiolo. All. Bacci Roberto

UNIPOMEZIA: Beccaceci (81′ Siani), Marini, Ilari, Afonso, Ramceski (74′ Tozzi), Valle (63′ Porzi), De Iulis An., Del Duca, Panini, Schiavella (84′ De Iulis Al.), Suffer (81′ Di Battista). A disposizione: Cruciani, Odero, Santese, Ronci. All. Foglia Manzillo Antonio

ARBITRO: Mauro Cangi di Enna (Vito Licari-Stefano Girgenti)

MARCATORI: 2′ e 11′ Convitto (P) 22′ rig. Afonso (U) 30′ De Iulis (U) 72′ Ambrogio (P) 94′ Palma (P)

AMMONITI: Ambrogio, Gagliardi, Folino, Vivoli (P) Valle, Schiavella, Di Battista (U)

Nella quinta giornata di campionato la Pianese supera per 4-2 l’Unipomezia. Sblocca la partita al 2 minuto il solito Convitto che raccoglie al meglio un assist di Marino, poco dopo arriva il raddoppio amiatino con uno splendido tiro a giro dello scatenato Convitto. Accorcia le distanze l’Unipomezia con un rigore molto generoso realizzato da Afonso, poi pareggio laziale con De Iulis viziato da un tocco di mano. Nella seconda frazione nuovo vantaggio delle zebrette al 72′ con il colpo di testa vincente di Ambrogio, in pieno recupero Palma cala il poker con un gran tiro a giro. La Pianese di mister Roberto Bacci ottiene tre punti meritati, portandosi a undici punti in classifica.